Home Page


VAI sul NUOVO SITO di PCALMEGLIO !!

Download - PC100% - Soluzioni - Upgrade - Consigli - Driver - Forum - WebMAIL - Assistenza - Area Utenti - Pubblicità

Se il PC non si spegne...

Quando Windows non si arresta correttamente..Che fare?

Date le innumerevoli segnalazioni pervenuteci di problemi con l'arresto automatico del sistema, abbiamo deciso di mettere a disposizione degli utenti una guida completa su come e dove intervenire per risolvere definitivamente l'anomalia.

Il mancato arresto del sistema può essere dovuto a diversi fattori e cause, sia hardware che software. L'unico modo per venirne a capo è quello di analizzarle tutte....

Cosa fare??

 

PREMESSE

IMPOSTAZIONI DEL BIOS

PROBLEMI SOFTWARE

>  Se Windows non va in Standby

>  Pach per Windows 98SE

>  APM per Windows 2000

1. File Audio danneggiato

2. Forzare la chiusura di Windows

3. Se il problema SW persiste

4. Se il PC è collegato in rete

5. "Ultima spiaggia"..utilizzare Rundll32

IL PROBLEMA E' NELL'HARDWARE?

1. Un arresto troppo veloce..

2. Disattivare la funzione APM

3. Disattivare i driver video

4. Ricerca di driver bacati e/o conflitti

5. Driver aggiornati per la MB

NOTE & RACCOMANDAZIONI

 

 

 

 

Premesse

 

Ormai è diventata un'epidemia!! A partire dal buon vecchio Win95 ed arrivare al 2000, 98SE e ME compresi, il corretto arresto del sistema è sempre più improbabile ed allo stesso tempo "imprevedibile".

Sinceramente, capitava spesso anche sui nostri computer. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di mettere a disposizione di tutti gli utenti di PCalMeglio.com, i trucchi, le impostazioni e le esperienze che vi guideranno verso la soluzione "definitiva" del problema.

 

LE CAUSE

Prima di parlare delle soluzioni, è bene soffermarsi sulle cause che portano al mancato arresto del sistema.

Quando ordiniamo al sistema operativo l'arresto, Windows effettua una serie di operazioni che possiamo riassumere come segue:

  1. Chiusura di tutte le operazioni in corso;

  2. Azzeramento della cache riservata alle unità disco;

  3. Chiusura di tutti gli applicativi;

  4. Passaggio a modalità REAL di tutti i driver utilizzati;

  5. Ordina alla MB lo spegnimento.

Apparentemente, il processo è abbastanza semplice, ma solo se non ci sono "intoppi". Infatti, basta che una delle operazioni non vada a buon fine, per rendere l'arresto del sistema "difficoltoso" o addirittura improbabile, costringendoci a contemplare pazientemente la scritta "Arresto del sistema in corso..."

Per risolvere il problema quindi, dobbiamo sapere dove il ciclo si interrompe e perché... Partiamo dal Bios...

 


<Home page>

<Torna su>


 

 

Impostazioni del BIOS

 

IMPORTANTE:

Le impostazioni del bios vanno modificate solo se il problema si è  sempre presentato.

 

La prima cosa da fare in presenza di problemi con l'arresto del sistema è quella di controllare le impostazioni del Bios. In ogni caso vi consigliamo alcune modifiche da apportare.

(NB. E' IMPORTANTE che le modifiche siano apportate una alla volta e seguendo l'ordine riportato)

 

 1  ABILITARE LO SPEGNIMENTO SOFTWARE

(Es. Bios AWARD)

- Riavviare il PC ed entrare nel setup bios;

- Portarsi nella sezione POWER MANAGEMENT;

- Controllare che la voce SOFT OFF sia abilitata.

 

 2  DISABILITARE LA FUNZIONE "SUSPEND.."

(Es. Bios AWARD)

- Riavviare il PC ed entrare nel setup bios;

- Portarsi nella sezione POWER MANAGEMENT;

- Impostare su DISABLED le voci "SUSPEND MODE" e la "modalità STR (suspend to ram)".

 

 3  DISABILITARE LA GESTIONE PM DEL BIOS..

(Es. Bios AWARD)

- Riavviare il PC ed entrare nel setup bios;

- Portarsi nella sezione POWER MANAGEMENT;

- Impostare su DISABLED la voce POWER MANAGEMENT;

- Impostare su YES la voce PM CONTROL BY APM (Restituisce al sistema operativo il pieno controllo del Power Management).

 

 


<Home page>

<Torna su>


 

 

Problemi Software...

 

Il più delle volte, la causa del mancato arresto dipende da Windows. Non perché sia sempre un problema del sistema, ma causato a sua volta dalla mancata chiusura di una o più applicazioni che risultano "bloccate". Comunque ecco alcune operazioni da effettuare....

 

 >  SE WINDOWS NON VA IN STANDBY

In alcuni casi, Windows (in particolare Win98SE) si blocca quando si cerca di metterlo nello stato di STANDBY.

Il problema è causato da un "banalissimo" ed incomprensibile Bug che riguarda l'indicazione della lettera del disco dove risiede il file di SWAP (Memoria Virtuale).  Pare infatti che se la lettera è indicata in minuscolo (Per Es. c: anziché C:), Windows va inspiegabilmente in blocco quando si tenta di portarlo in standby.

Per risolvere il problema basta editare il file SYSTEM.INI ed apportare le seguenti modifiche:

- Avviare MSCONFIG (da Start=>Esegui);

- Portarsi sulla finestra "System.ini";

- Qui portatevi nella sezione [386Enh] e quindi sulla voce PagingDrive (o PagingFile, dipende dalla vers.);

 

- Accertatevi che la lettera relativa al disco sia scritta in Maiuscolo;

- Se cosi non fosse fate click su "Modifica" ed apportate manualmente la modifica in Maiuscolo.

Dopo questa modifica, Windows dovrebbe comportarsi in modo corretto e portarsi nello stato di standby quando richiesto.

 

 

 >  PER WINDOWS 98SE INSTALLARE LA PATCH

Se possiedi Win98SE, il problema potrebbe dipendere da un Bug risolto da Microsoft con un patch....La trovate al seguente URL: 

==> shdwitn8.zip

 

 >  PER WINDOWS 2000 AGIRE SUL SUPPORTO APM..

Se possiedi Win2000, è molto probabile che si tratti di un problema di "incompatibilità" della MB con la gestione APM. Ma a volte il problema viene risolto agendo sulle proprietà dell'APM  di Windows 2000.

Agite come segue:

- Fate click col tasto destro del mouse sul desktop;

- Selezionate "Proprietà=>Screensaver=>Alimentazione=>APM";

- Impostate "Attiva supporto APM".

- Se questo è già attivo provate a disabilitare il supporto APM.

 

 1  FILE AUDIO "Esci da Windows" DANNEGGIATO

E' probabile che il file audio in esecuzione alla chiusura di Windows sia danneggiato...Proviamo ad escluderlo:

- Portatevi su "Pannello di Controllo=>Suoni e Multimedia";

- Nell'elenco "Eventi Sonori" selezionate "Esci da Windows";

- Nell'elenco "Nome" selezionate "Nessuno";

- Confermate e provate ad Arrestare il sistema.

Se il sistema si arresta regolarmente, il file audio in oggetto è danneggiato, provvedete a ripristinarlo o ad utilizzarne un'altro.

 

 2  FORZARE LA CHIUSURA DI WINDOWS 98/SE/ME

Agendo sul registro di configurazione possiamo far si che la chiusura (o il riavvio) del sistema sia effettuata con successo. 

Procedere come segue: 

- Avviare REGEDIT (dal Menu START=>Esegui);

- Portarsi sulla chiave di registro: 

[HKEY_CURRENT_USER\Control Panel\Desktop]
- Inserire i seguenti nuovi valori Stringa e assegnate loro i numeri riportati a fianco:

 

Nuovo campo Stringa

 Valore 
AutoEndTasks 1
HungAppTimeout 1000
WaitToKillAppTimeout  2000

(NB. per non sbagliare copiate le voci dalla tabella)

 

- Chiudete REGEDIT e Riavviate il sistema.

 

 3  SE IL PROBLEMA SOFTWARE PERSISTE (Win98/SE/ME)

Se Windows continua a visualizzare "Arresto del sistema in corso..", è probabile che qualche software o applicativo "fa il difficile" nella chiusura. Scopriamo se è vero e qual'è..con MSCONFIG.

Procedere come segue: 

- Avviare MSCONFIG (dal Menu START=>Esegui);

- Portarsi sulla scheda "Esecuzione automatica" (vedi figura);

 

 

- Cominciate a togliere il segno di spunta dalle voci del "Gruppo Esecuzione automatica" 

(In Win9x bisogna eliminarli da Start=>Programmi=>Esecuzione_Aut..);

- Riavviate il sistema e provate ad Arrestare il sistema;

- Se ancora non va', ripetete l'operazione, ma stavolta togliete il segno di spunta da tutte le voci in elenco;

- Se l'arresto avviene in modo corretto, non vi resta che andare a scoprire quale applicativo provoca il blocco, riabilitando le caselle una alla volta.

 

 4  SE IL PC E' COLLEGATO IN RETE (Condivisione di File e Stampanti)

Se il PC fa parte di una rete, a volte il problema può essere attribuito proprio alla mancata disconnessione di una o più unità. Questa anomalia è dovuta al LAN MANAGER di Microsoft, che, se abilitato, provvede nell'effettuare un controllo su tutte le unità collegate, prima di dare l'ok a windows per la chiusura del sistema. Ma Il vero problema nasce quando una di queste unità, per qualunque motivo, è disconnessa o "occupata"...Non ci resta che disattivare la funzione LM ANNOUNCE.

Procedete come segue;

- Portatevi nelle "Proprietà della Rete";

- Selezionate dall'elenco "Condivisione di File o Cartelle per Reti..." e fate click su "Proprietà";

- Dalla Sceda "Avanzate" impostate su "NO" la voce LM ANNOUNCE.

 

 5  "ULTIMA SPIAGGIA"..UTILIZZIAMO RUNDLL32.EXE

Se tutto ciò non è bastato per arrestare in modo corretto il PC, non ci resta che controllare l'Hardware... In ogni caso possiamo comunque provare a forzare la chiusura del sistema agendo su RUNDLL32, costringendo in tal modo windows ad effettuare la chiusura "forzata"..

Effettuate le operazioni seguenti:

- Creare un nuovo collegamento sul Desktop
- Inserire nella casella Riga_di_Comando la seguente stringa:
RUNDLL32.EXE shell32,SHExitWindowsEx 1

(NB. Rispettare maiuscole/minuscole o copiate direttamente la stringa)
- Andate Avanti e date un nome al collegamento (per Es. Arresto)
- Date l'OK e fate doppio Click sull'icona appena creata;

- Windows dovrebbe chiudersi senza problemi.

 

 


<Home page>

<Torna su>


 

 

 

 

Il problema è nell'Hardware?

 

Se la messa in pratica dei consigli precedenti non ha portato alla soluzione....il problema è sicuramente nell'hardware. Per trovare l'anomalia dobbiamo procedere ad eliminazione...

 

 1  Win98/SE UN ARRESTO TROPPO VELOCE...(Probabile causa)

In pratica, con i nuovi chipset e cpu, il sistema elabora così velocemente i dati per l'arresto di Windows che l'hard disk non fa in tempo a scriverli tutti. Alcuni dati vanno così persi e Windows non completa le operazioni di arresto. Ovviamente Scandisk si avvierà di conseguenza al riavvio del sistema.

Ritardiamo lo spegnimento agendo su MSCONFIG:

- Avviare MSCONFIG (dal Menu START=>Esegui);

- Portarsi sulla scheda "Generale=>Avanzate..";

- Mettere il segno di spunta sulla voce "Disattiva Arresto Veloce";

- Confermare e riavviare il sistema.

 

 2  DISATTIVARE LA FUNZIONE APM

A volte il gestore APM (gestore avanzato del risparmio energetico) non si interfaccia perfettamente con la Main-Board, provocando dei problemi con lo spegnimento.

Per disattivare la gestione avanzata del risparmio energetico (APM)

- Nel Pannello di controllo fare doppio clic sull'icona  "SISTEMA".

- Scegliere la scheda "Gestione periferiche";

- Fare doppio clic su "Periferiche di sistema";

- Fare clic su "Gestione avanzata del risparmio energetico" e quindi su "Proprietà";

- Selezionare la casella di controllo Disattiva in questo profilo hardware;

- Fare clic su OK e quindi su Chiudi;

- Riavviare il computer.

 

 3  DISATTIVARE I DRIVER DELLA SCHEDA VIDEO

Spesso i problemi Hw nello spegnimento sono causati dai driver della scheda video...Proviamo con la modalità standard 640x480x16..

Per far ciò agiamo nuovamente su MSCONFIG:

- Avviare MSCONFIG (dal Menu START=>Esegui);

- Portarsi sulla scheda "Generale=>Avanzate..";

- Mettere il segno di spunta sulla voce "VGA 640 x 480 x 16";

- Confermare il tutto e riavviare il sistema.

Se dopo questa modifica l'arresto avviene regolarmente, e' molto probabile che i driver siano danneggiati o non perfettamente compatibili con il sistema operativo in uso. Verificate sul sito internet del costruttore.

 

 4  ALLA RICERCA DI DRIVER BACATI E/O CONFLITTI

Se siete arrivati a questo punto, evidentemente i problemi sono un po' più "difficili" del previsto. E' molto probabile che una o più periferiche siano in conflitto o il problema potrebbe essere causato dal driver di una delle periferiche in uso. La procedura seguente richiede dei tempi lunghi, ma è molto semplice.....Andremo per esclusione.

1. Disattivare tutte le periferiche non strettamente necessarie:

- Nel Pannello di controllo fare doppio clic sull'icona  "SISTEMA".

- Scegliere la scheda "Gestione periferiche";

- Fare clic sulle periferiche non indispensabili 

(Per Es. Controller Floppy, Schede di rete, USB, Controller Audio...etc..) 

e quindi su "Proprietà";

- Selezionare la casella di controllo Disattiva in questo profilo hardware;

(NB. se non è Plug&Play sarà necessario Rimuovere il Driver) 

- Fare clic su OK e quindi su Chiudi;

- Riavviare il computer.

2. Verifiche ed individuazione del problema:

Se è possibile eseguire correttamente le operazioni di avvio e di arresto del computer dopo aver disattivato le periferiche non essenziali, il problema potrebbe essere causato dal driver di una delle periferiche in uso. 

- Riattivare le periferiche una alla volta, fino a quando si riscontra nuovamente un problema di arresto del sistema.

- Trovato il driver bacato provvedete ad aggiornarlo dal sito internet del costruttore.

 

 5  DRIVER AGGIORNATI..ANCHE PER LA MAIN-BOARD

Uno dei metodi più semplici per non avere mai problemi, è quello di utilizzare sempre i driver aggiornati per tutte le periferiche.

Ma la cosa più importante è che spesso i problemi nello spegnimento sono causati dalla Rel. Bios o dai driver per il chipset della MB che non sono perfettamente compatibili con il sistema operativo in uso.

si raccomanda quindi di AGGIORNARE BIOS e DRIVER MB.

 

 


<Home page>

<Torna su>


 

 

 

NOTE e Raccomandazioni

Tutti i dati e le informazioni riportate sono derivanti da esperienze pratiche, pertanto, data la vastità di componenti hardware oggi in commercio, le modifiche e i settaggi applicati possono avere esiti diversi ed imprevedibili. Si consiglia pertanto di procedere con cautela. In ogni caso decliniamo ogni responsabilità per eventuali danni e/o malfunzionamenti, su hardware e software.


Expand/Collapse All Espandi/Riduci Menu

Utility Freeware - Download Tools Download Utility

Expand/Collapse Item PC al 100%

Expand/Collapse Item Risolvi i Problemi

Expand/Collapse Item Upgrade no problem

Expand/Collapse Item Consigli & Trucchi

Expand/Collapse Item Aggiornamenti Driver

Expand/Collapse Item Servizi & Utility

 

 

 

 

 

  ASSISTENZA GRATUITA

Risolveremo le anomalie nel 

minor tempo possibile

 

Clicca qui per maggiori informazioni

 

 

 

 

  Home

 

Otttimizzato 800x600

Powered by

(c) 2001-2007

 

Contact Web Master